La vita che trema, in Feltrinelli

Foto di Damiano Moretti - Tutti i diritti riservati

Foto di Damiano Moretti – Tutti i diritti riservati

La vita che trema” ha un ISBN, e una distribuzione tramite le librerie Feltrinelli: dalla settimana prossima, sarà ordinabile in tutti i punti vendita Feltrinelli d’Italia, e acquistabile sul sito www.lafeltrinelli.it oltre che su Il mio libro.
E’ un libro che destina i ricavi di vendita alla ricostruzione dei territori colpiti dal sisma, e per questo speriamo che riceva il maggior supporto possibile: da parte di chi fa comunicazione, per diffondere il messaggio, e da parte di chi ha la possibilità di organizzare eventi e presentazioni perchè ci ospiti per raccontare l’esperienza che sta alla base di questo piccolo ma intenso reportage.

Foto di Damiano Moretti - tutti i diritti riservati

Foto di Damiano Moretti – tutti i diritti riservati

Per il momento abbiamo la prima data: il 16 marzo 2013, a Casalpusterlengo (LO): il luogo da cui tutto è nato.
Ecco il comunicato stampa, per chiunque abbia la bontà di condividerlo e diffonderlo. Cartella fotografica a disposizione dei media su richiesta.

 

COMUNICATO STAMPA

“Era il 3 giugno 2012 quando siamo andati per la prima volta a portare aiuto alla gente d’Emilia colpita dal terremoto.
Era domenica, e gli elicotteri volavano senza sosta sopra le nostre teste, nel cielo giallo, pesante. L’aria era collosa, umida, e le parole strozzate in gola rendevano ancora più, difficile respirare. Questo libro racconta dell’incontro, della scoperta, e del desiderio di rinascita.”

“La vita che trema” è un libro che nasce dall’esperienza di un gruppo di volontari lodigiani che, all’indomani del sisma che ha colpito l’Emilia-Romagna, sono andati a portare soccorso alle popolazioni terremotate con cibo, forza lavoro e buona volontà.
Elena Torresani e Damiano Moretti, dopo alcune spedizioni come volontari, hanno voluto immortalare quei momenti con parole e immagini raccontando non solo gli aspetti terribili della tragedia, ma anche il potenziale umano ed emotivo che si nasconde nella solidarietà e nell’incontro.
Un incontro che è stato possibile grazie alla generosa mobilitazione delle comunità di Casalpusterlengo e paesi limitrofi, che hanno supportato le missioni con moltissimi beni di prima necessità e piccole donazioni.
Dopo un’estate di spedizioni e lavoro, quello che resta è una lezione di vita intensa che ha potuto crescere e svilupparsi grazie all’accoglienza e al calore degli abitanti di San Possidonio, il Comune con il quale è nato una sorta di gemellaggio emotivo che continua nel tempo.
Ma il lavoro non si è purtroppo concluso con lo smantellamento dei campi della Protezione Civile: la ricostruzione è ancora lunga, e le risorse sembrano non bastare mai.
“La vita che trema” è un omaggio alle persone che lottano senza perdere la speranza, ma è anche uno strumento per raccogliere fondi: il ricavato sarà infatti destinato al Comune di San Possidonio, perché il bene ha bisogno di occasioni anche oltre l’emergenza.

Il 16 marzo 2013 si terrà la prima presentazione del libro, presso la Sala TAU dell’Oratorio dei Cappuccini di Casalpusterlengo, uno dei luoghi che per diversi mesi ha ospitato la raccolta di generi di prima necessità, nonché mostre fotografiche dedicate al terremoto ed eventi sportivi di gioco e raccolta fondi: una disponibilità discreta e preziosa che ha sempre dimostrato grande supporto alla causa. All’evento parteciperanno anche diversi rappresentanti del Comune di San Possidonio.

“Esiste un insegnamento nel dolore, e qualcosa di fertile in ogni tragedia.
Noi l’abbiamo trovato: abita nelle persone.”

(La vita che trema)

La vita che trema
Cod. ISBN 9788891040466

Prima presentazione
Sabato, 16 Marzo 2013, ore 16.30
c/o Sala TAU – Oratorio dei Cappuccini
26841 Casalpusterlengo (LO)

LAVITACHETREMA-FLYER

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...