15 mesi senza auto e sto bene

Zagreb, Croatia  | by © Steve McCurry

Zagreb, Croatia | by © Steve McCurry

Mi sono trasferita a Londra 15 mesi fa e ho lasciato la macchina in Italia. Qui un posto-auto costa come una casa sui Navigli e quindi ho deciso di farne a meno.
Da allora ho usato solo i mezzi pubblici e Uber un paio di volte perchè non avevo scelta.
Londra è ben servita, non c’è dubbio, ma è anche enorme e capita che, per andare a cena da amici, stiamo sui mezzi due ore, che è quasi come andare da Milano a Firenze.
Non faccio quasi mai la spesa online, perchè per la scorta spiccia ho tre supermercati a meno di un chilometro (strada che comunque faccio a piedi con le borse) ma anche perchè alcuni dei posti dove compro (come il macellaio di fiducia, che è a 4 Km da casa mia) non consegnano a domicilio.
Per andare a comprare la frutta secca al Lidl (l’unico posto dove è venduta prezzi decenti, vista la quantità che ne mangio), prendo la DLR (ferrovia leggera) e torno carica come uno sherpa.
Siete mai andati a prendere le noci in treno? Io almeno una volta al mese.
Ma sono viva e con le gambe un po’ piú toniche, nonostante la quantità di formaggi grassi che ingurgito con la scusa della mancanza di casa.
Quando torno in Italia riprendo in mano la macchina, anche perchè in provincia è piú vincolante che in città, ma mi rendo conto di quante volte la si usi a sproposito e di quanto accanimento ci sia nel non voler fare due passi: si rubano parcheggi ai disabili, si rimane a girare in macchina come dei pirla in attesa che si liberi un posto pur di non parcheggiare a 300 metri da dove dobbiamo andare.
Eppure anche a Milano conosco gente che vive benissimo senza auto.
Se tornassi in Italia stabilmente, probabilmente anche io tornerei alle mie pessime abitudini che, si sa, attecchiscono sempre piú velocemente delle buone.
Sarebbe però carino riconoscere che non dovremmo farci comandare dal nostro culo di piombo, che ridurre l’uso delle auto farebbe molto bene a tutti noi sotto innumerevoli punti di vista.
Se comunque non abbiamo voglia di farlo volontariamente, e lo capisco, almeno potremmo non protestare quando e se qualcuno ce lo impone per legge.
Si, penso che certe piccole rivoluzioni possano essere imposte per legge perchè spontaneamente, se mai prendessero piede, ci metterebbero troppo ad accadere e il pianeta morirebbe. In un modo bruttino, tra l’altro: puzzolente, malato, grigio, pieno di lamiere e di gente incazzata nera.
Noi – indovinate – allo stesso modo ma molto prima.
La prossima volta che si parla di biciclette, aree pedonali, mezzi pubblici, potreste anche non fare i capricci, che altrimenti vi mando a prendere la frutta secca in treno al posto mio.

©2012 Jayde A. Cardinalli.

©2012 Jayde A. Cardinalli.

Annunci

6 thoughts on “15 mesi senza auto e sto bene

  1. Quando ho vissuto in Svezia mi sono scordata dell’auto e ho riscoperto di avere due gambe. Vivere in città ti consente di utilizzare i mezzi pubblici con più facilità. Rientrata a casa, in provincia, ho dovuto riprendere l’auto ma per un bel po’ ho cercato di usarla il meno possibile per tratti brevi. Poi si sa…il culo di piombo vince sempre 😀

  2. In Canada ho aspettato 2 anni prima di prendere la patente. Nel fratempo andavo al supermercato con il trolley; alla fine della spesa riempivo la valiga e tronavo a casa in autobus. Sul bus sembrava che fossi arrivato dall’aeroporto da un lungo viaggio, invece in valigia avevo pasta, pane, latte , etc…

  3. Quando vivevo a Torino e lavoravo in centro, solo mezzi pubblici. La macchina restava parcheggiata fino al weekend e anche oltre. Leggevo molto di più e mi rilassavo. Se potessi (dove lavoro oggi i mezzi pubblici sarebbero scomodissimi, per non dire impossibili), ricomincerei con questa bella abitudine.

  4. Non ho il culo di piombo e in Australia sono praticamente costretta ad usare la macchina. Però posso dire che se c’è una cosa che mi stressa è l’attesa del mezzo pubblico :p l’attesa in generale dai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...