Quando il sogno si fa difficile.

Ognuno deve decidere cosa farci con i propri sogni, soprattutto con quelli inesauditi.
Io ho avuto per tanti mesi il miraggio di poter pubblicare la storia di Giulietta, una donna che ha sognato molto, in vita sua. In sacoccia teneva tanti sogni quanti sbagli, nel petto un buco insaziabile e al guinzaglio un cane bianco dal pessimo carattere.
Camminava per le calli di Venezia col suo walkman dagli auricolari in gomma piuma blu, un rossetto fucsia nascosto nell’Invicta come un peccato e la lingua piena di bugie.

Continua a leggere

Annunci