Della Sfiga

Una notte ho sognato che mi marcivano tutti i denti.
Tre giorni dopo, mentre ero ferma in colonna per andare al lavoro, un furgoncino mi è entrato dentro da dietro trasformandomi in un sandwich. Era il 28 aprile, e ancora oggi sono a casa in infortunio: macchina da demolire, collo il lento recupero.
Che uno dice: vabbè, è una ruota che gira, stavolta è girata dalla mia parte.
Sarà anche vero, per carità, però io che c’ho l’ascendente in vergine e che devo trovare una spiegazione per tutto ciò che accade, sto cercando di capire il senso di questo stop-and-go. Continua a leggere

Annunci