I’m not a Fashion Blogger

Chi ha seguito la mia rubrica Beata Ignoranza durante la settimana della moda milanese, saprà di cosa sto parlando. Chi invece non l’ha fatto, è pregato di leggersi – almeno – l’articolo “Fashion Blogger e vuoto pneumatico”.
Durante il delirio di passerelle abbiamo visto genuflessioni profondissime di fronte alle icone dell’apparenza, siamo scivolati in precipizi culturali ben oliati, abbiamo ascoltato il ritmico sbatter d’ossa delle modelle e contemplato cascate d’infinito cattivo gusto.
Ma non abbiamo mai smesso di pensare, guardando. Continua a leggere

Beata Ignoranza

ATTENZIONE: SPOILER!

Ignorante e pettegola: non male come combinazione, soprattutto se consideriamo la mia astinenza da nicotina che funziona come diavolina al fuoco e fomenta la mia blasfemia. Sono stata reclutata dalla direzione di un nuovo magazine completamente dedicato a moda/bellezza/costume per scrivere una rubrica: io? La donna col calesse? Siamo proprio sicuri? Continua a leggere