Iran vs Iraniani (gli ormoni aiutano)

Il pericolo più grande l’Iran non ce l’ha con politica estera e con i delicatissimi equilibri internazionali. Ce l’ha in casa: una bomba a orologeria piazzata sotto il culo. Che in parte si chiama cultura (Ahmadinejad li fa stupidamente studiare troppo, questi ragazzi), in parte si chiama “ormone”.
Sì, perché il 70% degli iraniani ha meno di trent’anni, e capirete bene che questo stato di florida e piena maturazione sessuale male si accorda con il rigore integralista richiesto dalla teocrazia instaurata nel paese. Continua a leggere