Hanno vinto loro

E’ uno dei volti più interessanti del giornalismo mondiale, una delle voci più morbide e intelligenti.
E ora ha mollato. Laura Ling era la mia preferita dei Vanguard americani, quella che mi coinvolgeva maggiormente.
In una delle sue indagini sul campo è stata fatta prigioniera, ed è finita in una delle prigioni della Korea del Nord mentre stava documentando il traffico di esseri umani che anima quelle frontiere.
Non sappiamo tante cose, sulla Korea del Nord.
Io non sapevo nemmeno che ci si facesse la fame e che i suoi confini fossero i più militarizzati del mondo.
Laura e la sua collega Euna Lee sono rimaste in carcere per 5 mesi, e poi condannate a 12 anni di lavori forzati per essersi introdotte illegalmente dal confine cinese.
Ma nel video di Current potrete scoprire come sono cadute in trappola.
Grazie all’intermediazione diplomatica di Bill Clinton sono state rilasciate, potendo tornare a casa e riabbracciare le loro famiglie, sane e salve.
Ma Laura non ha retto, e ha abbandonato Vanguard. E forse anche il giornalismo. Nonostante il bisogno che l’informazione ha di lei, nonostante la su carriera coi controcazzi e la sua professionalità da trincea.
Hanno vinto loro. Ecco cos’è.



Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...