Cecità

 

Paul Strand (1916)

Ci sono notti come questa, in cui un libro non capita in mano per caso.

“C’è sempre stato chi si è riempito la pancia con la mancanza di vergogna, ma noi, cui non resta più niente se non quest’ultima immeritata dignità, dimostriamoci almeno capaci di lottare per quanto ci appartiene di diritto” Continua a leggere

Annunci

L’uomo koala e l’uomo gatto.

Chiacchierando con una collega, in un pomeriggio di febbraio, salta fuori che nella vita non si può avere tutto: un uomo te lo trovi o koala o gatto, ma più di tanto non se ne cava. Pare che noi donne abbiamo giusto questi due modelli base tra cui scegliere, salvo botte di culo rare e rischiosissime che instillando malsane speranze cinematografiche nel cuore delle deluse. Continua a leggere